Tutti gli articoli di bastiancontrari

Dálava – Julia Úlehla e Aram Bajakian

Dálava LiveNell’ambito del tour europeo arrivano i Dálava: Julia Ulehla e Aram Bajakian, duo cosmopolita newyorkese residente a Vancouver, partner in arte e nella vita, rileggono tredici ballate della tradizione orale della Moravia. Il bisnonno di Julia – figlia di emigrati cechi fuorusciti molto giovani dalla Cecoslovacchia post Primavera di Praga – Vladimir Úlehla (1888-1947), biologo di professione, animato da passione etnomusicologica, raccolse canti popolari nel villaggio moravo di Strážnice, oggi collocato ai confini tra Repubblica Ceca e Slovacchia. La sua raccolta fu pubblicata postuma nel 1949 nel volume “Živá Piseň” (“Canzoni Viventi”). Da questo corpus e da altre registrazioni sul campo fissate dal nonno di Julia, considerati come organismi viventi sulla scorta degli insegnamenti del folklorista avito, la cantante e il chitarrista hanno attinto e tratto ispirazione per produrre prima il loro esordio “Dálava” (2014) e ora questo secondo capitolo, intitolato “The Book of Transfigurations”. Il loro nome, Dálava, descrive quella linea dell’orizzonte dove il mare e il cielo si fondono. Julia è un mezzo-soprano, voce seducente nella sua versatilità, con alle spalle attività performative al Workcenter di Grotowki e un dottorato in etnomusicologia alla British Columbia; da parte sua Aram proviene dalla scuola chitarristica di Marc Ribot, e ha suonato, tra gli altri, con Lou Reed, Yusuf Lateef e John Zorn.
Si capisce che non siamo di fronte a una rilettura folk gentile o a un ricalco, piuttosto a una visione molto personale, con un approccio radicale – vivaddio – che per l’appunto agita il quadro tradizionale, re-immaginando i materiali melodici popolari, in un crocevia di stili (post-rock, avant-jazz, ambient, minimalismo, improvvisazione). Lo zenit di questa “trasfigurazione” la danno l’iniziale “Ej, na tej skale vysokej”, “Dyž sem já šel pres hory”, una ballata sugli effetti tragici dei conflitti sull’individuo, la minimale storia di un omicidio di un giovane, raccontata in “Vyletěla holubička”. Si segnala ancora la stridente “Před naším je zahrádečka”, mentre non mancano passaggi più lirici e intimi come la conclusiva “Pásl Jano koné”, nel segno di un progetto davvero notevole. Il CD contiene un sostanzioso booklet con la traduzione in inglese dei testi, note esplicative e immagini d’archivio di inizio ventesimo secolo. www.dalavamusic.com

IN APERTURA il JOSEPHINE DUO: le canzoni di Josephine, la sua musica e i controcanti di Sara. Una performance intima eppure rabbiosa, dolce e allo stesso tempo velenosa e ispida. Melodie piene di armonia che come per incanto incontrano rotture, disarmonie inaspettate che colpiscono al cuore. Un progetto totalmente acustico, per ora. Un progetto musicale che strizza l’occhio alla performance. Josephine scrive e musica le canzoni, Sara ci interviene con la sua esperienza di teatrante e ricercatrice delle possibilità vocali. Josephine fa canzoni che se ti dicessero che le ha scritte una persona così giovane ti metteresti a ridere e non ci crederesti. Poi se le parli e la conosci bene cominci a capire: Josephine ha 5000 anni.
Dopo un periodo in formazione Trio, con aggiunta di percussioni, si torna all’essenziale, una chitarra e due voci che sviluppano e svilupperanno arrangiamenti sempre diversi per perfezionare quella che è l’ambizione alla multidisciplinarità. Piano piano porteremo altri strumenti nella performance/concerto, magari tradizionali che si fondono però nella nostra sperimentazione e assumono un valore e un utilizzo differente, nuovo…

Evviva la Papessa Maria Giovanna!! Samba Subito!!!

19224833_10213358761712121_1932604717899564192_n(1)Ringraziamo tutti i partecipanti alla tradizionale Processione di San Ranieri.
La processione è nata e si è sviluppata sotto una buona stella: Il Teatro Rossi Aperto ha ospitato tutti i Santi e si è guadagnato l’indulgenza a vita. I Pedrasamba fedeli musici della Santa Papessa, compiendo un miracolo, hanno accompagnato l’orda di fedeli con ritmi senza sosta.
Grazie a Dio tutto è filato liscio, ogni ostacolo si è tolto dal nostro cammino, le folle, come il mare per Mosè, si sono aperte al nostro passaggio e non stavamo neppure scappando dall’Egitto. La Papessa Maria Giovanna, in tutta la sua Santità, al grido di “Samba Subito!” ha aperto le danze a un papato pieno di gioia e colori. Il Cantiere SanBernardo, refugium peccatorum, tra Djs e Santi residenti ha elevato il suo spirito con una festa che sembrava l’Apocalisse.
Insomma, per tutti i partecipanti un anno intero di peccati perdonati e feste da fare invidia agli adamiti, per tutti i devoti alla Papessa un lustro di brillantini mega frou frou. Fedeli, Santi, Peccatori, Suore, Frati e Devoti ci vediamo l’anno prossimo!

Tradizionale Processione di Sun Ranieri!!

totino copy_1Venerdì 16 giugno il Cantiere Sanbernardo e il Teatro Rossi Aperto vi invitano a partecipare alla tradizionale parata di San Ranieri.
L’appuntamento è alle ore 19 al Teatro Rossi Aperto, dove vi aspetta una selezione di musica classica con aperitivo e dove si terranno i preparativi per la sfilata.
Alle 21 il carro santo partirà dal Teatro Rossi Aperto (p.zza Carrara) per la processione santissima
fino all’arrivo al Cantiere SanBernardo, dove ad attendervi ci sarà una open consolle musicale con dj set assortiti:  dj paglietta, rankin’ teo, booker D’, francesco, padella, jeff, herrera, drago.

Alleghiamo di seguito la convocazione ufficiale ricevuta dai Santi Uffizi dei Vaticani.

BULLA PONTIFICALIS

Accorrete! Accorrete!
Il 16 giugno, per le strade della città, la Chiesa Universale si riunisce per eleggere chi succederà al papato di Pietro II.

A dieci anni dal Grande Scisma di Terzo Millennio, Pietro II è stanco della dura battaglia contro l’Antipapa che lo ha visto combattere in prima fila contro nefandezze e sanguinolente ingiustizie. A osteggiarlo ha trovato sentinelle, infedeli, accidiosi nemici della pace e irosi complici dell’Antipapa. Il nemico più pericoloso ha portato con sé terrore, sciatteria, in lungo e largo, fuori e dentro la comunità di fedeli. Ha portato incertezza, precarietà, lotte intestine e controllo del territorio.

Dopo un lustro per Pietro II la guerra è diventata difficile. Così il vostro Santo Padre, che vi ama molto, spinto da spirito cristiano e rivoluzionario, convoca una conclave fra cardinali e cardinale, per eleggere il nuovo Papa. O la nuova Papessa.

Sì, perché dopo una vita di zelo, in cui Pietro II ha cercato di portare l’illuminismo nella Chiesa Universale, ha capito di essere al tramonto del suo percorso pastorale, ma all’alba di una Chiesa nuova.

In sogno, il patrono della magnifica città di Pisa, San Ranieri, è apparso a Pietro II indicandogli la via. Durante la conclave, con processione dedicata al Santo Patrono, Pietro II adunerà i fedeli, a cui comunicherà il nome rivelato in sogno per volontà divina.

Esorta pertanto i devoti a riflettere sulle parole del santo patrono pisano, che, prima di rivelargli l’erede del trono papale, gli ha sussurrato “Testiculus non facet Papam”.

Discepole e miscredenti! Operai e valvassore! Peccatori ed edoniste! Venite ad acclamare la nascente, scintillante, luminosa, era della Chiesa Universale. Sul solco di Pietro II, che ha tracciato il cammino del nuovo papato, si ergerà la nuova figura che sola potrà assolvere i vostri peccati e condurvi nella via della Gloria.

 

Teatro Senza Filo 2017

Locandina Teatro Senza Filo_taglTeatro Senza Filo è una rassegna teatrale che nasce nell’ambito dell’organizzazione di Senza Filo Music Contest, il concorso per musica acustica radicale ideato dal Cantiere Sanbernardo. Teatro Senza Filo, organizzato in collaborazione col Teatro Rossi Aperto,  mette in primo piano l’esigenza per le pratiche performative di liberarsi dalla tecnica e dalla tecnologia e ritornare all’essenza della comunicazione artistica. Dal 2015 Teatro Senza Filo ha aggiunto un concorso aperto a tutte le compagnie teatrali.

PROGRAMMA 2017 (in progress):

DOMENICA 26 MARZO @ TRA
19 – Aperitivo con letture del Laboratorio Permanente del TRA
21.30 Intermezzo – Bouchons De Liéges
22 – ULTIMO TEATRO – “Rosa”

LUNEDI 27 MARZO @ CSB
21.30 – SODASTREAM live acoustic from Australia – Senza Filo Approved

GIOVEDI 30 MARZO @ CSB
21.30 -TEATRO CANTIERE – L’anima della Masca

SABATO 1 APRILE @ luogo da decidere
10-14 Elvira Todaro Workshop “Danza e Musica Sacra Medio Orientale”
Per info: Elvira cell. 333 22 99 232 FB: Elvira BellyDance
21THE OPEN PROGRAM OF THE WORKCENTER OF JERZY GROTOWSKI AND THOMAS RICHARDSThe Hidden Sayings
21.30 @ TRA
Forum di Tdo

DOMENICA 2 APRILE @ TRA
17-19 THE OPEN PROGRAM OF THE WORKCENTER OF JERZY GROTOWSKI AND THOMAS RICHARDSOpen Choir
19 – Aperitivo con JOSEPHINE TRIO
20.30 – CONTEST – GRAND GUIGNOL DE MILAN in “A lume di candela”
21.30 Intermezzo – TEATRO CANTIERE in “Un po’ come sognare
22.15 – “MoonMoon” di e con gli “Scapigliati” Andrea Battisti e Elvira Todaro


MARTEDI 4 APRILE @ CSB

19-23 Il performer Senza Filo, laboratorio di Teatro Cantiere
Info e prenotazioni: info@teatrocantiere.it

GIOVEDI 6 APRILE @ CSB
21.30 – TEATRO CANTIERE- L’anima della Masca

DOMENICA 9 APRILE @ TRA
19 – Aperitivo con Progetto “Linea” in “Play Guitar” di e con Lola Lunares (Elvira Todaro) in collaborazione con Mirco Bertolucci (chitarra) + Elvira – Danza del Ventre con Candele
20.30 – CONTEST – EREMO TEATRO CELLENO in “Ajio Ojio e Petrolio”
21.30 – Intermezzo – Looking4 “Letture post Apocalisse”
22COMPAGNIA GARBUGGINO/VENTRIGLIA in “Magi”

Media Partner RadioEco
Food Partner Numero11
Con la partecipazione di Teatro Lux Pisa
Il CSBCantiere Sanbernardo si trova in via Pietro Gori snc – Il TRA, Teatro Rossi Aperto si trova in Via del Collegio Ricci 1 – Pisa

Spritz da cani: il CSB al MusicaW festival di Castellina

fotoAnche quest’anno il CSB collabora con gli amici del Musica W Festival di Castellina Marittima. Ecco la rassegna firmata CSB e Senza Filo: Spritz da cani. Aperitivi musicali del Cantiere Sanbernardo.

Programma:
Giovedì 13 agostoDYAMI djset (by csb)
Venerdì 14 – FRICAT liveset (by csb & IOFF)
Sabato 15 – TOTINO SETZI & FELICE PANTONE live acustic (Senza Filo Approved)
Domenica 16 – TOZZIFAN & ICO GATTAI live (by csb)

L’evento su FB

Info: www.musicaw.net